KNX ENO 634- Gateway KNX per EnOcean (versioni precedenti).

SKU: 5137
GTIN: 4260262771377
MPN: 5137
407,00 €

KNX ENO 634- Gateway KNX per EnOcean (versioni precedenti).

Gateway mono/bidirezionale tra i dispositivi wireless EnOcean e il bus KNX. Oltre 100 profili di dispositivi (EEP EnOcean Equipment Profiles) permettono di collegare in modo semplice e sicuro sensori e attuatori EnOcean alle installazioni KNX.

L'unità KNX ENO 634 funge da gateway bidirezionale tra i dispositivi radio EnOcean e il bus KNX/EIB. Con questo dispositivo, i comandi e i valori misurati dei sensori wireless EnOcean possono essere trasferiti al bus KNX, ad esempio per controllare gli attuatori KNX. Anche gli attuatori wireless EnOcean possono essere controllati tramite KNX. Per i sensori EnOcean il dispositivo si basa sui cosiddetti profili di apparecchiatura EnOcean (EEP). I profili implementati sono per lo più specificati nelle schede tecniche dei sensori. Per il controllo degli attuatori EnOcean vengono emulate le EEP corrispondenti.

Ciò significa che il gateway invia telegrammi radio come un pulsante o un contatto di una finestra. Inoltre, il gateway supporta funzioni logiche e di controllo ed è dotato di un ripetitore radio.

Ampia gamma di funzioni e 32 canali
Il KNX ENO 634 è organizzato in 32 canali. Ogni canale può essere assegnato a una delle seguenti funzioni:

Collegamento da sensore EnOcean a KNX:

  • Funzioni di commutazione e contatto
  • Commutazione
  • Dimmerazione
  • Otturatore su/giù
  • Scena
  • Contatti finestra
  • Maniglie della finestra
  • Interruttori per schede di accesso
  • interruttori a pulsante
  • Sensori di temperatura
  • Sensori di umidità
  • Sensori di luce
  • Sensori di presenza
  • Sensori di gas
  • Dispositivi di controllo ambiente
  • Dispositivi di conteggio automatico
  • Sensori ambientali (stazione meteo)

Collegamento da KNX all'attuatore EnOcean:

  • Relè
  • Dimmer
  • Tapparella
  • Attuatori HVAC (valvole)

Controllo / logica:

La configurazione del dispositivo e dei canali avviene tramite il software ETS attraverso il bus KNX. Per l'apprendimento dei componenti wireless si utilizzano i tasti e il display del dispositivo.

  • Timer
  • Ritardo
  • Circuito di inseguimento
  • Controllo
  • Regolatore a due punti (byte e float)
  • Regolatore continuo
  • Requisiti di richiesta di calore
  • Controllo dell'illuminazione
  • Funzioni logiche
  • Porte (ad es. AND, OR, XOR)
  • Alterna
  • Altro
  • Innesco
  • Encoder
  • Cane da guardia

Montaggio e connessione

Il montaggio può essere effettuato su una superficie a parete (ad esempio, in muratura o in legno). I fori di montaggio corrispondono a una scatola da incasso di 55 mm. L'alimentazione del dispositivo è realizzata tramite il bus.

Funzione di ripetitore

La funzione di ripetitore è utilizzata per estendere le distanze tra sensori e attuatori. Il KNX ENO 634 è un cosiddetto ripetitore radio di livello 1.

Funzione di monitoraggio del bus

La funzione integrata di monitoraggio del bus viene utilizzata per la diagnostica del sistema direttamente sul dispositivo. Il dispositivo può visualizzare sia i telegrammi EnOcean che quelli KNX.

Specifiche tecniche

  • 16/24/32 canali per sensori, attuatori o logica.
  • Funzioni logiche e di controllo integrate
  • Supporto di oltre 100 profili (EEP)
  • Display grafico integrato
  • Connessioni: KNX, antenna interna
  • Alloggiamento per il montaggio a parete, bianco
  • Dimensioni (LxLxA): 81 x 81 x 25 mm

Nota:

Per le nuove installazioni si consiglia di utilizzare KNX ENO 626 secure e KNX ENO 636 secure.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Per scrivere una recensione, devi prima effettuare il login.
Avviso
  • I prezzi sul sito sono IVA esclusa.